Il tiro alla fune

Dal libro di David Goldblatt e Johnny Acton riportiamo uno degli sport che è stato presente a cinque edizioni delle Olimpiadi, ma è (per fortuna) poi sparito:

La sparizione del tiro alla fune dopo il 1920 ha privato i Giochi di alcune sfide potenzialmente molto succose. Immaginatevi la tensione di una sfida in tempi di Guerra fredda tra Stati Uniti e Unione Sovietica, o tra Germania Est e Germania Ovest o tra Corea del Nord e Corea del Sud. Ahimè, non è stato possibile assistervi, né sembra che il CIO intenda reintrodurre lo sport.

Lo scopo del tiro alla fune era trascinare avanti la squadra avversaria di 6 piedi (1 metro e 82) rispetto alla sua posizione iniziale. Se la cosa non accadeva entro cinque minuti, la squadra che aveva costretto l’altra ad avanzare veniva dichiarata vincitrice, anche se era riuscita a trascinare gli avversari solo un paio di centimetri. Alle Olimpiadi, il numero dei componenti di ogni squadra cambiò dai cinque dei Giochi di St Louis agli otto delle edizioni successive.

Il tiro alla fune olimpico segnò due importanti debutti. Nel 1900 il francese Constantin Henriquez de Zubiera fu il primo uomo di colore a gareggiare ai Giochi. Otto anni dopo,

il torneo di tiro alla fune fu teatro della prima controversia olimpica in termini di calzature. La squadra della polizia di Liverpool trascinò gli avversari americani oltre la linea nel giro di pochi secondi, ma questi ultimi protestarono sostenendo che gli inglesi si erano aiutati con scarpe chiodate illegali. I poliziotti respinsero le accuse, sostenendo che le scarpe che indossavano erano quelle standard fornite dalla polizia. La squadra americana si ritirò indignata, mentre i loro avversari venivano sconfitti in finale dai colleghi di Scotland Yard.

Annunci

Il peggior tuffo della storia delle Olimpiadi?

[di Chirag D. Shah]

Certo, chi scrive qui non è certo un tuffatore provetto. In piscina ci va prendendo la scaletta, al massimo un normalissimo tuffo a pesce o a candela, col timore che l’acqua sia troppo fredda o sia passato troppo poco tempo dopo pranzo per fare il bagno.

E non vogliamo certo giudicare, ma semplicemente mostrare quello che di sicuro è stato il peggior tuffo di queste Olimpiadi di Londra 2012: quello del tedesco Stephan Feck, che nelle eliminatorie dal trampolino dei 3 metri, qualche giorno fa ha – come dire – leggermente sbagliato l’entrata in acqua.

Il risultato di questo tuffo tremendo, che potete vedere nel video, è stato un punteggio pari a zero. La presa delle gambe è sbagliata fin dall’inizio, la rotazione pessima, e il risultato finale è un tuffo di schiena, orribile a vedersi e credo anche molto doloroso. Nessuno nella giuria se l’è sentita di dare un punteggio più alto per questo tuffo che, sinceramente, non ci si aspetterebbe di vedere alle Olimpiadi. Ma come dice il motto, in queste e molte altre occasioni: “L’importante è partecipare” (cercando però di evitare figuracce).

Olympic Pills: Pentathlon moderno, Triathlon

Impressionante!

[di sue clark]

Immaginatevi un soldato dell’Ottocento intrappolato dietro le linee nemiche, bloccato in un castello su un’isola. Il percorso che lo separa dal momento in cui farà ritorno in patria e sarà accolto come un eroe è simile a quello che devono affrontare gli atleti di pentathlon moderno.
Spada, nuoto, salto ostacoli a cavallo e combinata di corsa e tiro sono le cinque prove che questi eroi devono superare. Difficile non innamorarsi di uno sport basato su una fantasticheria anacronistica come questa.
Molto meno poetica ma doppiamente massacrante è la classica combinazione di nuoto, bicicletta e corsa che compone il triathlon, in cui spesso il successo di un atleta sta nella sua capacità di superare livelli di dolore che costringerebbero i comuni mortali a fermarsi.

Le gare di Pentathlon si svolgeranno tra Handball Arena, Acquatic Centre e Greenwich Park l’11 e il 12 agosto. Quelle di Thriatlon a Hyde Park il 4 e il 7 agosto.

La pillola, invece, la trovate qui. E qui per il vostro Kindle!

Olympic Pills: Judo, Taekwondo

Chuck Norris: non solo calci rotanti!

Questa pillola olimpica è dedicata alle due arti marziali in cui gli asiatici la fanno da padroni.
Il judo è, per eccellenza, il duello riutilizzato che rappresenta l’anima giapponese, l’incarnazione della profonda tradizione di autodisciplina e perfezione tipica dei nipponici.
Il taekwondo è invece lo sport nazionale sud-coreano e, nonostante esista da soli 60 anni, vanta già circa 60 milioni di praticanti, tra cui l’attore americano Chuck Norris e la protagonista della serie televisiva Buffy l’ammazzavampiri.
Scoprite le regole, gli eroi, i campioni, e gli inaspettati sfidanti (sul medagliere di recente ci sono state new entry curiose come l’Italia e la Francia) di due tra le più affascinanti discipline delle Olimpiadi.

I tornei di judo si terranno all’Excel Arena tra il 28 luglio e il 3 agosto, quelli di taekwondo tra l’8 e l’11 agosto.

Questa pillola la trovate qui. E qui per il vostro Kindle!

Olympic Pills: Tiro, Tiro con l’arco

Lui il libro se l’è letto tutto!

[di Cardboard Antlers]

E finalmente è arrivato il giorno della grande cerimonia di apertura di queste Olimpiadi 2012.

La prima gara disputata alle Olimpiadi di Londra 2012 sarà proprio il tiro. Scoprite quanto può essere emozionante condividere la tensione dei tiratori, nelle tre specialità di Carabina, Pistola e Tiro a volo, e come sono cambiati la forma e il peso dei bersagli dagli albori di questa disciplina a oggi. (Sapevate che il piattello è studiato per assomigliare a una pernice che si alza in volo da un cespuglio?) Osservate poi la concentrazione degli arcieri che si apprestano a scoccare una freccia dopo l’altra, cercando di conquistare i pochi millimetri decisivi che separano la vittoria dalla sconfitta.

Le gare di tiro si disputeranno alle Royal Artillery Barracks di Woolwhich tra 28 luglio e 6 agosto; quelle di tiro con l’arco sul Lord’s Cricket Ground tra 27 luglio e 3 agosto.

La pillola la trovate qui, e su Amazon per il vostro Kindle!

Olympic Pills: Pallacanestro, Pallanuoto, Pallavolo

[di coltera]

Questa pillola va finalmente a completare la serie di sport che ha per protagonista il pallone. Chi è tifoso di basket non può certo perdersi le gare olimpiche, dove le stelle dell’NBA si scontrano tra loro gareggiando con le sguadre dei propri paesi di appartenenza; ma pallanuoto e pallavolo sono tra le discipline che in Italia vantano più telespettatori olimpici, forse perché gli azzurri sono tra i favoriti sia in acqua sia sul campo da volley. La precisione e la ricchezza di aneddoti di queste pagine vi permetteranno di apprezzare ancora meglio lo spettacolo.

Nel corso delle Olimpiadi 2012, i tornei di pallacanestro si svolgeranno alla Basketball e alla North Greenwich Arena, quelli di pallanuoto alla Water Polo Arena, e infine i pallavolisti si sfideranno a Earls Court (e non dimentichiamo le partite di beach volley, disputate all’Horse Guards Parade, nel centro di Londra).

L’Olympic Pill, invece, la trovi qui.

Olympic Pills: Lotta, Pugilato, Sollevamento pesi

[di Ana y Esteban]

Una pillola ad alto contenuto di testosterone, per gli appassionati di sport comunemente etichettati come “duri”, da uomini. In realtà il sollevamento pesi coinvolge da sempre anche le donne, la lotta libera dal 2004 ha anche una categoria femminile, mentre Londra 2012 sarà il debutto ufficiale delle donne sul ring.

Scoprite come si vince un round, cosa significa “schienare” un avversario; gli stili con cui si può sollevare sopra la propria testa un peso di 105 kg, e quali sono i colpi “nobili” nel pugilato.

Nel corso delle Olimpiadi 2012 le gare si svolgeranno tra il e il 20 luglio e il 12 agosto alla Excel Arena.

L’Olympic Pill la trovi qui.

Olympic Pills: Ginnastica, Scherma

[di Fred Seibert]

Questa nuova Olympic Pill racchiude tutta l’ariosa leggiadria della ginnastica e la precisione elastica della scherma. Dopo l’assunzione di questa pillola le tecniche e i criteri di giudizio di salti dal trampolino, equilibrismi alla trave ed evoluzioni alle parallele non saranno più un mistero. Come non lo sarà il complicato meccanismo di assegnazione dei punti nella scherma, una delle discipline in cui l’Italia nutre le più alte aspettative.

Nel corso delle Olimpiadi 2012, le gare di Ginnastica artistica si svolgeranno alla North Greenwich Arena, quelle di Ginnastica ritmica alla Wembley Arena. La scherma sarà trasmessa in diretta dalla Excel Arena.

L’Olympic Pill, invece, la trovi qui.

Olympic Pills: Nuoto, nuoto sincronizzato, Tuffi

[di tiny banquet committee]

Continua il percorso alla scoperta delle regole, dei segreti, delle finezze e dei momenti più emozionanti delle gare Olimpiche. In questa nuova pillola tenetevi pronti a cronometrare i passaggi in vasca lunga dei nuotatori, a trattenere il fiato durante i tuffi, sospesi da un trampolino a 12 metri d’altezza, o a battere il tempo a ritmo delle coreografie acquatiche del nuoto sincronizzato. Le gare delle tre discipline si svolgeranno all’Acquatic Centre.

Nel corso delle Olimpiadi 2012, i nuotatori gareggeranno tra il 28 luglio e il 4 gosto, gli atleti di nuoto sincronizzato tra il 5 e il 9 agosto, mentre i tuffatori si esibiranno tra il 29 luglio e l’11 agosto.

Olympic Pills: Ciclismo, equitazione

Hai voluto la bicicletta?

Questa pillola racchiude due delle discipline più veloci ed eleganti del medagliere. Dopo aver studiato le regole, i record e la storia della bicicletta alle Olimpiadi, potrete godervi al meglio gli sprint di squadra a tutta birra sul percorso sopraelevato e lo snervante e faticoso spettacolo delle gare su strada. Ma anche scoprire in cosa consiste la prodezza dei cavalieri che devono far superare ai loro cavalli più di 30 steccati giganteschi, fossi, terrapieni e ostacoli d’acqua, oppure superare una serie di barriere di altezza impressionante e galoppare attraverso gli ostacoli verso il traguardo.

Le gare di ciclismo si svolgeranno tra il 28 luglio e il 12 agosto sul Mall di Londra, al Velodromo, al circuito BMX e alla Hadleigh Farm. E quelle di equitazione tra il 27 luglio e il 9 agosto al Greenwich Park.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: